UN BLOG
IN FORMA DI MAGAZINE
E VICEVERSA

Allonsanfàn
argentina covid lock down

Pianeta Covid. Buenos Aires: il brutto sogno di un lockdown da record

L’Argentina sta uscendo faticosamente da un lockdown da record, decretato il 20 marzo scorso (con le scuole chiuse dal 16) e durato più di 4 mesi. Un lockdown preventivo, deciso al 128esimo caso diagnosticato di Covid, che ha effettivamente permesso di mantenere il tasso di letalità attorno all’1,8-2 per cento, ma non ha impedito al …

Leggi tuttoPianeta Covid. Buenos Aires: il brutto sogno di un lockdown da record

Sport con Garbo. Non solo Tokyo: le Olimpiadi più dure della nostra vita

I giapponesi sono abituati a superare qualunque tipo di avversità. Convivono da sempre con le scosse sismiche, hanno superato brillantemente la tragedia della centrale nucleare di Fukushima causata dallo tsunami dell’11 marzo 2011. Figurarsi se si preoccupano per il rinvio dei Giochi Olimpici. Questi avrebbero dovuto essere i giorni della trentaduesima Olimpiade dell’era moderna, programmata …

Leggi tuttoSport con Garbo. Non solo Tokyo: le Olimpiadi più dure della nostra vita

La strategia del caso: Maria e Angela, due amiche a Bologna, quel 2 agosto del 1980

Maria e Angela stanno per arrivare in treno a Bologna. È la mattina del 2 agosto 2010. Vivono a Empoli. Maria ha 54 anni, lavora alla cassa di un grande supermercato; per alcuni anni, prima dell’incidente – lei lo continua a chiamare pudicamente così – ha lavorato in una fabbrica di confezioni, poi ha trovato …

Leggi tuttoLa strategia del caso: Maria e Angela, due amiche a Bologna, quel 2 agosto del 1980

daniele biacchessi strage bologna

Bologna, 2 agosto 1980. 40 anni dopo, sono sempre le 10 e 25

Quarant’anni fa, il 2 agosto 1980, una bomba colpiva Bologna, la stazione, una sala d’aspetto di seconda classe. Colpiva quella stazione e colpiva tutto il Paese, perché Bologna è il crocevia dei treni che portano da nord verso sud. Un gruppo ormai conosciuto di neofascisti guidati e finanziati dalla loggia massonica P2 e protetti per …

Leggi tuttoBologna, 2 agosto 1980. 40 anni dopo, sono sempre le 10 e 25

Bernard Henri Levy Il virus rende folli

Il virus rende folli. E il peggio è la paura, secondo Bernard-Henri Lévy

Sul palco della Milanesiana a Palazzo Reale Bernard-Henri Lévy, filosofo, giornalista e saggista francese, 71 anni, dice che della pandemia che ci ha travolto ci sono anche aspetti positivi: «L’immagine di Andrea Bocelli che canta da solo per Pasqua nel Duomo di Milano o quella di Fedez e Chiara Ferragni che organizzano una raccolta di …

Leggi tuttoIl virus rende folli. E il peggio è la paura, secondo Bernard-Henri Lévy

Olivia de Havilland, la diva tenace che sarà per sempre miss Melania

Nella storia del cinema ci sono alcuni attori il cui nome finisce per essere indissolubilmente legato a quello di un personaggio che hanno interpretato. Per questo Olivia de Havilland sarà per sempre miss Melania. Dalla sua casa vicino al Bois de Boulogne sapeva che i coccodrilli dei giornali erano già pronti con titoli come “La …

Leggi tuttoOlivia de Havilland, la diva tenace che sarà per sempre miss Melania

Cine-Muccino. Gli anni più belli e l’opzione C’eravamo tanto amati

Avete un’alternativa in questo pigro fine luglio. Potete stare tappati in casa e frugare sul web o sulla tv on demand, girando tra un vecchio film e l’altro. Oppure tornare in sala, spinti dal ritorno della grande produzione. Ecco, per voi due alternative, entrambe sotto il segno di Muccino. SOLUZIONE CASALINGA Recuperate C’eravamo tanto amati …

Leggi tuttoCine-Muccino. Gli anni più belli e l’opzione C’eravamo tanto amati