UN BLOG
IN FORMA DI MAGAZINE
E VICEVERSA

Allonsanfàn

Conversazioni su Esterno notte. Niente di nuovo sul caso Moro

Ho cominciato la conversazione dicendo che in Esterno notte Marco Bellocchio sembra usare la sua esperienza di regista per fare una serie tv sull’atroce caso Moro. Ma al contrario, può  sembrare che abbia usato il caso Moro per ricavarne una serie, epperò con quel sovrappiù di macchiettistico e caricaturale che consente la fisica rappresentazione dei …

Leggi tutto

Esterno notte. Il Moro di Bellocchio, lectio magistralis in 5 ore

Marco Bellocchio per chi ha i miei anni è Lou Castel, sorta di angelo ribelle che, in panni piacentini e minato dall’epilessia, aiuta fattivamente la madre cieca a precipitare in un burrone – proprio così, e ciò in un racconto di stampo realistico, e per cui forse due volte simbolico, che noi spettatori seguivamo nascondendo …

Leggi tutto

Verdelli, Acido. Il best of di un grande giornalista in un’Italia brutale

Un best of che dura una vita da giornalista e porta per forza di medium gli articoli scritti per il tal giorno o il tal mese dall’attualità spicciola al campo della storia. È un gesto azzardato, quasi presuntuoso? Ma no, Carlo Verdelli in Acido (Feltrinelli) non gonfia il petto, semmai prova a indicare attraverso più …

Leggi tutto

Fake Reviews. Il Sistema spiegato ai ragazzini, Fedez compreso

Per fortuna c’è Allonsanfan a spiegarvi come gira davvero il mondo, altrimenti la vostra condizione esistenziale sarebbe come quella di chi la mattina alle 6 chiede al barista di riscaldargli un panino quando la piastra è ancora da accendere e alle 8 comincia a rimpiangere di non aver preso un tramezzino. Oggi, per le Fake …

Leggi tutto

Ricordando i Maigret con Cervi, prima di leggere un “nuovo” Simenon

Nell’ozio pandemico abbiamo provato a percorrere la distanza tra un antico sceneggiato di Maigret visto da ragazzino e un romanzo della Biblioteca Adelphi appena uscito, il Georges Simenon senza Maigret La fattoria del Coup-de-Vague. La prima serie de Le inchieste del Commissario Maigret, in onda fra il dicembre 1964 e il febbraio 1965 per ragioni …

Leggi tutto

Torna al cinema il Ligabue di Diritti e Germano, ma noi non andremo a vederlo

Esce di nuovo in sala, dopo essere stato scacciato dal Covid, Volevo nascondermi  di Giorgio Diritti, il biopic sulla vita del pittore naif Antonio Ligabue, nato a Zurigo, morto a Gualtieri (Reggio Emilia), crocifisso in vita da un fisico disgraziato, dal disagio mentale, dalla crudeltà degli uomini. Dice Elio Germano – un Ligabue corrucciato e …

Leggi tutto