UN BLOG
IN FORMA DI MAGAZINE
E VICEVERSA

Allonsanfàn

Rileggendo La mia vita di uomo di Philip Roth nell’era del memoir

La biografia monumentale di Blake Bailey (W.W Norton & Company) ha rilanciato, pur non volendo, il solito – ormai è “il solito” – dibattito sui supposti e sordidi comportamenti di Philip Roth (1933-2018), fulminato al tirassegno tra arte e vita. Così oggi ho davanti agli occhi un’immagine un po’ tragica e un po’ ridicola: quella …

Leggi tuttoRileggendo La mia vita di uomo di Philip Roth nell’era del memoir

La gatta, Borges e il foxterrier. Due racconti magistrali di Giovanni Mariotti per chi ama gli animali (e la letteratura)

Ho la gioia di avere tra le mani un piccolo e prezioso libro di quel patito dell’irrilevanza – rubo la definizione a Laura Casalis – che è Giovanni Mariotti, scrittore anzi scrivente. La gatta, Borges e il foxterrier, edito nel dicembre 2020 da Il Labirinto Scritto è (quasi) nuovo di zecca: e la data ha …

Leggi tuttoLa gatta, Borges e il foxterrier. Due racconti magistrali di Giovanni Mariotti per chi ama gli animali (e la letteratura)

Marco Balzano, Quando tornerò: il mal d’Italia di una badante romena nel romanzo per le donne migranti

Vivere lontano dalla famiglia, dal proprio paese, quasi in apnea, accanto a un vecchio sconosciuto che soffre di demenza, il figlio del quale crede che tu non sappia neppure che cosa sia una lavatrice. Seppellire l’angoscia in sequenze di gesti meccanici, di pura praticità, condividendo il tempo senza scopo di chi non ha più un …

Leggi tuttoMarco Balzano, Quando tornerò: il mal d’Italia di una badante romena nel romanzo per le donne migranti

Le Tellier, best seller in Francia con L’anomalia. Se una notte d’inverno 243 viaggiatori…

Forse è la notizia che 2.4.7. Film sta preparando una serie tv da L’anomalia di Hervé Le Tellier che mi induce a fermarmi al bordo di pagina 150. Oppure – escludendo la comoda fruizione che si prospetta a breve – sono semplicemente deluso e annoiato dalla prima dozzina di capitoli: una salva di incipit, con personaggi …

Leggi tuttoLe Tellier, best seller in Francia con L’anomalia. Se una notte d’inverno 243 viaggiatori…

Reckless Boy. Una storia di John Martyn con Beverley e Nick Drake

Le fotografie di questo pezzo sono state scattate in analogico (e si vede) dal mio amico Marco Moro durante un concerto milanese di John Martyn, precedente quello a cui accenniamo qui: datarlo non importa, è come se fossimo ancora sotto il palco *** C’è una piccola conferenza stampa in una saletta della Dischi Ricordi, prima …

Leggi tuttoReckless Boy. Una storia di John Martyn con Beverley e Nick Drake

Venezia. 25 marzo 421. Sulle orme di Brodskij per il compleanno della Serenissima

Su Venezia si è scritto moltissimo, ed è dir poco. Esistono guide di tutti i tipi, racconti di viaggio che si perdono nei secoli, diari vari e eventuali, acutissimi memoir, e tonnellate di libri che ibridano su sfondo lagunare racconto e vita vissuta. Poi c’è Fondamenta degli Incurabili (ieri Consorzio Venezia Nuova, oggi Adelphi), del grande …

Leggi tuttoVenezia. 25 marzo 421. Sulle orme di Brodskij per il compleanno della Serenissima

Maestri. Robert Coover: la storia del candido Huck Finn continua nel selvaggio West

Bastava la qualifica, spesso attribuita con leggerezza: “È uno dei padri del postmoderno americano”, e si abbassava la guardia. Significava che nelle sue pagine non avremmo trovato “tutte quelle baggianate alla Hemingway”, ma pure che la prova per noi lettori sarebbe stata dura, da far tremar le mani che reggevano libri spesso in edizione originale, …

Leggi tuttoMaestri. Robert Coover: la storia del candido Huck Finn continua nel selvaggio West