UN BLOG
IN FORMA DI MAGAZINE
E VICEVERSA

Allonsanfàn

Leggende rock. Ricordo del poeta Jim Carroll e di People Who Died

L’11 settembre 2009 se ne andava il poeta rock Jim Carroll Capelli rossi, zigomi alti, occhi da folletto, forse un po’ cattivo, bellissimo comunque, non per caso Jim Carroll venne interpretato al cinema da un efebico Leonardo DiCaprio (The Basketball Diaries, 1995). Ma è in versione rock che ricordiamo il poeta Carroll, quando divenne per …

Leggi tutto

La mafia che canta Ferro

Neomelodici, il microfono di Cosa Nostra

C’è chi se la canta e chi la canta. I primi, Cosa Nostra li odia. I pentiti erano l’incubo di Totò Riina che a Tommaso Buscetta, Francesco Marino Mannoia e compagnia cantante (è il caso di dirlo) ha ammazzato figli, parenti e amici. I secondi invece sono quelli che cantano le terribili gesta della mafia, …

Leggi tutto

Liberiamo Notarnicola. Una storia e una canzone di banditi a Milano

Liberiamo Mimmo Zinca da chi ha chiuso il mondo in banca Gianfranco Manfredi Sapevo da piccolo i loro quattro nomi come l’inizio di una formazione di calcio: Cavallero, Notarnicola, Rovoletto – pausa – Lopez. Ed erano in supposto ordine di ferocia, l’ultimo mi lasciava interdetto, Lopez era un ragazzo. Rovoletto stava bene per terzo perché …

Leggi tutto

Storie. Il tuono del duca: quando Ellington incontrò Shakespeare

Edward Kennedy Ellington è un “ragazzo del ’99”. È nato a Washington, in una famiglia nera; orgogliosamente nera. Suo padre e sua madre ricordano bene che i loro genitori sono stati schiavi, ma ormai la loro è una famiglia della borghesia nera della capitale federale. Il padre ha un buon lavoro: è il maggiordomo di uno …

Leggi tutto

Tre old songs per David Crosby. La più bella musica è For Free

David Crosby a Milano, nel settembre 2019, concedeva generosamente dal vivo il suo storico repertorio, con qualche sorpresa per la doppietta finale degli encore: Ohio e Almost Cut My Hair, cioè un bis duro per dire di una doppia irriducibilità, politica (la canzone di Young contro la repressione di Nixon) e personale, proclamata con orgoglio, …

Leggi tutto

Ma who the fuck is Bo Burnham?

Ma who the fuck is ’sto Bo Burnham? Uno che ha passato – dice – la pandemia chiuso in una stanza preparando uno show per Netflix su uno che sta chiuso in una stanza super tecno attrezzata col parquet a listoni ultimo grido, poveretto, a causa della pandemia. Quale occasione migliore dovrà allora avere pensato uno che …

Leggi tutto