UN BLOG
IN FORMA DI MAGAZINE
E VICEVERSA

Allonsanfàn

Wi-Fi. Onda su onda, mi sto allontanando ormai

“È capitato a tutti, almeno una volta, di arrabbiarsi a causa del Wi-Fi di casa o perché la connessione non arrivava in determinate stanze o perché era più lento del normale”. Così esordisce un quotidiano online, a cui non vogliamo fare pubblicità, anche perché lo scopo non è mettere in ridicolo l’articolo, che parla di …

Leggi tutto

L’informazione su YouTube. Ognuno ha le (fake) news che si merita

Un’immagine semplificata dell’impatto tra social e utenti, immagine fornita dalla stampa in particolare, ha portato in qualche modo l’opinione pubblica a credere che chiunque tra noi sia l’obiettivo di campagne di disinformazione e false notizie in particolare su YouTube. Il recente studio statunitense Subscriptions and external links help drive resentful, finanziato dalla Russell Sage Foundation, …

Leggi tutto

Limonov Bartleby Baldassarri

Limonov e Bartleby fra il crepuscolo della ragione e la notte della guerra

In questi giorni disgraziati, in cui ai timori di un contagio di tipo pandemico si è aggiunto il terrore di una guerra che potrebbe deflagrare dal centro Europa all’intero pianeta, ci si muove meno rispetto alle precedenti abitudini e si diffida di più dell’informazione. Si può capire. La distanza fra le persone è una precauzione …

Leggi tutto

Leggendo Seneca in tempo di guerra

“E se qualcuno ci dicesse che molte sofferenze della nostra vita dipendono dal modo in cui pensiamo alle cose? E se sostenesse di poterci mostrare come evitare ansia, frustrazione, rabbia? E se risultasse che evitare tutto questo è interamente nelle nostre mani?” Il testo virgolettato campeggia sulla copertina del volumetto Sette brevi lezioni sullo stoicismo. …

Leggi tutto

Il significato della parola pace. Sì, ma quale pace?

Dopo aver parlato delle parole con cui indichiamo la guerra, credo che sia il momento di parlare di pace. Infatti è interessante confrontare i termini con cui nell’antichità i Greci e i Romani indicavano quella che noi chiamiamo pace, ossia l’assenza di guerre e di conflitti. Curiosamente il vocabolario Treccani definisce la pace come “la …

Leggi tutto

La parola Guerra e l’illusione che non ce ne fossero più

Guerra è una parola che arriva alla nostra lingua dall’antico germanico. Infatti quei popoli barbari chiamavano wërra quello che i Romani definivano bellum e i Greci antichi polemos, e – visto che la lingua, come la storia, è fatta da chi vince – noi adesso usiamo la parola guerra, come gli inglesi usano war, mentre …

Leggi tutto

Il proporzionale, da Euclide a noi

Disegnate un quadrato, poi calcolate dove si trova il centro di uno dei lati; mettete il compasso su questo punto e quindi tracciate una curva che congiunga il vertice non adiacente all’intersezione della linea che prolunga il lato del quadrato. Così, più o meno, lo descrive Euclide. Se non avete capito, guardate la figura: è …

Leggi tutto