UN BLOG
IN FORMA DI MAGAZINE
E VICEVERSA

Allonsanfàn

Un identikit per il presidente

So che quando racconto queste storie della “Prima Repubblica” i miei giovani lettori faticano a crederci, ma c’è stato un tempo in cui non era così difficile eleggere l’inquilino del Quirinale. Il candidato doveva essere un uomo – era un tempo in cui non c’era dubbio su questo – e doveva essere piuttosto anziano. Doveva …

Leggi tutto

L’emergenza e i morti di Covid. Che cosa c’è dietro un numero

Qual è la soglia? Cento? Duecento? Mille? Quante persone possono morire in un giorno prima che scatti lo stato di emergenza? Quante persone devono morire in un giorno perché ciascuno di noi pensi che la situazione sta diventando davvero insostenibile? Ovviamente basta uno, se quell’uno è il nostro partner, uno dei nostri figli, o comunque …

Leggi tutto

Ecologista a chi? Il libro di Della Seta per rendere ottimista il pensiero green

Sarà merito dell’instancabile ecologista svedese Greta Thunberg, la diciottenne che fustiga i bla-bla-bla inconcludenti dei politici sul fronte dell’inquinamento planetario? Sarà colpa del riscaldamento globale provocato dai nostri gas serra e del fatto che non ci sono più le mezze stagioni e manco quelle intere? Sarà un effetto dell’emergenza sanitaria, che ci ha fatto diventare …

Leggi tutto

Discutendo sulla sparizione della sinistra: una lettera dall’esilio di Luca Billi

Questa lettera di Luca Billi si riferisce al pezzo di Gianluca Cicinelli, apparso venerdì scorso Sono caduto nella trappola che Gianluca Cicinelli – con la complicità, o comunque la connivenza, di Luca Martini – ha preparato su Allonsanfàn lo scorso 5 novembre: allettandomi con un quiz su un vecchio cartone animato ungherese degli anni Sessanta …

Leggi tutto

La sparizione della sinistra (e di un omino dei cartoni)

Il Partito Comunista Italiano non andò mai direttamente al governo ma lo fecero le formazioni che da quel partito ne derivarono a partire dal ’90, anno del suo scioglimento. I derivati però risultarono sempre meno di “sinistra”, almeno nel senso che il ventesimo secolo ha assegnato al termine, tra socialismo francese e socialdemocrazie scandinave, teutoniche e …

Leggi tutto

Al Memoriale della Shoah per non banalizzare il male

A volte, di fronte ad un evento inaudito, le reazioni latitano in ragione dello stupore che si tramuta in sbigottimento. Le persone accorse ieri sera al Memoriale della Shoah di Milano hanno dimostrato il contrario: la risposta data alla disgustosa sceneggiata di Novara è stata tempestiva. Una cosa abbiamo di nuovo imparato: banalizzare il male …

Leggi tutto

Il boom dei manuali demenziali, le fake news e l’uomo solo al comando

Riesco a mantenermi aggiornato su tutto ciò che viene editato in Italia e nel mondo grazie ai canali pirata su Telegram e sul web. Anche se avessi un ottimo stipendio non riuscirei a star economicamente dietro a tutto, parliamo di circa trecento euro al mese tra giornali, riviste e libri. Ma se tutti facessero come …

Leggi tutto