UN BLOG
IN FORMA DI MAGAZINE
E VICEVERSA

Allonsanfàn

Fanny Ardant ne I giovani amanti, mélo sull’amore senza età

Ed ecco Fanny Ardant, di nuovo alta e fiera, molto grafica, molto noire et blanche, che in primo piano guarda fisso come se vedesse sempre lontano. Ecco l’icona francese, la musa antica di Truffaut, in un personaggio che ne I giovani amanti (Les jeunes amantes) va per i 71, è un architetto che ha trascorso la vita …

Leggi tutto

La ragazza ha volato e la terribile normalità di uno stupro

A Trieste, che qui fa la parte di una qualsiasi città italiana, né piccola né grande, cresce in silenzio Nadia, la protagonista di La ragazza ha volato: a sedici anni, sta facendo i conti con sé, con i suoi, con l’istituto alberghiero che frequenta. È il tipo introverso e forse ribelle che dimentica le scarpe …

Leggi tutto

Robe da Baz. L’Elvis esagerato di Luhrmann

Vedo l’Elvis di due ore e quaranta di Baz Luhrmann – arriva nove anni dopo The Great Gatsby e a ventuno da Moulin Rouge! – conscio che l’autore australiano non è interessato al ritratto, cioè al biopic intimista e scolastico, ma è tagliato piuttosto per l’affresco, ottenuto se necessario con il tiro al muro di …

Leggi tutto

Black Phone. Un telefono nero per scappare da The Grabber

Vedi alla voce The Grabber, child kidnapper e serial murderer, ovvero Ethan Hawke segnato forse da una perversa interiorizzazione dei rapporti adulto-bambino e munito di una demoniaca maschera scomponibile – secondo alcuni ispirata al Lon Chaney di London After Midnight. Violentissimo e illeggibile nell’animo buio, The Grabber, da noi il Rapace, circola con un furgone …

Leggi tutto

Nel mio nome, 4 storie di transizione nel docu di Bassetti

Nel mio nome. Perché nel nome c’è già o ci starà tutto. Questo il senso del titolo. Dopo il nome – raggiunto e conquistato, ma anche a lungo soppesato prima di pronunciarlo e trovarvi identità – non è necessario aggiungere altro, tanto meno una specifica di genere… Alla fine del viaggio, al termine di quell’attraversamento …

Leggi tutto

Stranger Things a lezione dal professor King

“The new season of STRANGER THING is really cool – as good or better than the previous three. There’s even a CARRIE riff”… Parola di Stephen King, che in un tweet ha espresso un pensiero condiviso da molti suoi appassionati lettori. In effetti le prime puntate della quarta stagione evocano la vicenda del primo, storico …

Leggi tutto