UN BLOG
IN FORMA DI MAGAZINE
E VICEVERSA

Allonsanfàn
Pandemia covid guerra

Noi boomers e la pandemia. È la nostra guerra (o forse no)

Mio padre è nato nel ’13. Giusto in tempo per non perdersi il primo conflitto mondiale e la Spagnola. Poi gli sono toccati vent’anni di regime e la guerra nazifascista col suo corollario di bombardamenti, sfollamenti, fame e borsa nera. Ometto persecuzioni e rastrellamenti perché a lui come alla maggioranza degli italiani questo strazio fu …

Leggi tuttoNoi boomers e la pandemia. È la nostra guerra (o forse no)

Per immagini. Sembra un manga di yakuza, ma il boss ha scelto di mettersi il grembiule

Il manga La via del grembiule è ora anche una serie Netflix, disponibile dall’8 aprile 2021. La prima stagione, composta da 5 episodi di circa 16 minuti ciascuno Un giovane uomo dal corpo tornito, segnato da cicatrici e quasi interamente tatuato – sulla sua schiena troneggia un dragone – sguardo intenso, espressione minacciosa e una …

Leggi tuttoPer immagini. Sembra un manga di yakuza, ma il boss ha scelto di mettersi il grembiule

Gli Altri. Andrea Nicastro Francesca Mineo

Gli Altri siamo noi. Perché l’islamismo è diventato “la banca dell’ira”

Se una frase può riassumere il senso di un libro, per il saggio Gli Altri siamo noi (Rub3ettino) di Andrea Nicastro valgono le parole che il padre comboniano Alex Zanotelli scrive nella prefazione: «Il nostro è un mondo assurdo. Il 10 per cento della popolazione mondiale consuma il 90 per cento dei beni prodotti, lasciando …

Leggi tuttoGli Altri siamo noi. Perché l’islamismo è diventato “la banca dell’ira”

Rileggendo La mia vita di uomo di Philip Roth nell’era del memoir

La biografia monumentale di Blake Bailey (W.W Norton & Company) ha rilanciato, pur non volendo, il solito – ormai è “il solito” – dibattito sui supposti e sordidi comportamenti di Philip Roth (1933-2018), fulminato al tirassegno tra arte e vita. Così oggi ho davanti agli occhi un’immagine un po’ tragica e un po’ ridicola: quella …

Leggi tuttoRileggendo La mia vita di uomo di Philip Roth nell’era del memoir

Fake Reviews: l’un-due del generale Figliuolo e l’aplomb dei fratelli D’Inzeo

Un due, un due, un due, il piano militare del generale Francesco Paolo Figliuolo si compone appunto di due momenti, la dose del primo vaccino e il richiamo, un due, un due, un due. Quando è stato nominato dal premier Draghi a coordinare l’operazione vaccinazioni all’italiana si pensava a un uomo forte, purtoppo nel caos …

Leggi tuttoFake Reviews: l’un-due del generale Figliuolo e l’aplomb dei fratelli D’Inzeo

Due parole il giorno delle nozze… Ne Il discorso di Fabrice Caro, il flusso di coscienza di una generazione

Sulla scelta delle letture ognuno ha le sue bussole. Le mie sono alcune librerie indipendenti che non mi deludono mai. Dunque, quando ho intercettato la copertina de Il discorso di Fabrice Caro (nottetempo), con il commento: “Finalmente è arrivato il libro che la libraia aspettava tantissimo”, ho capito che sarebbe stato mio.  Ed eccomi, in un …

Leggi tuttoDue parole il giorno delle nozze… Ne Il discorso di Fabrice Caro, il flusso di coscienza di una generazione

THEM, una serie black horror negli Usa razzisti anni Cinquanta. Su Prime video

È la grande migrazione nera degli anni Cinquanta: ci si sposta a Ovest, per lavorare nelle fabbriche, lasciando il Sud delle leggi razziali di Jim Crow, che hanno stabilito nei singoli stati il principio dei “separati ma uguali”. Ma prima di un’auto in viaggio, prima delle chiacchiere dell’apparentemente affiatato nucleo famigliare degli Emory – papà, …

Leggi tuttoTHEM, una serie black horror negli Usa razzisti anni Cinquanta. Su Prime video