UN BLOG
IN FORMA DI MAGAZINE
E VICEVERSA

Allonsanfàn

Venezia. 25 marzo 421. Sulle orme di Brodskij per il compleanno della Serenissima

Su Venezia si è scritto moltissimo, ed è dir poco. Esistono guide di tutti i tipi, racconti di viaggio che si perdono nei secoli, diari vari e eventuali, acutissimi memoir, e tonnellate di libri che ibridano su sfondo lagunare racconto e vita vissuta. Poi c’è Fondamenta degli Incurabili (ieri Consorzio Venezia Nuova, oggi Adelphi), del grande …

Leggi tuttoVenezia. 25 marzo 421. Sulle orme di Brodskij per il compleanno della Serenissima

Scienza e scrittura. Il mondo dei quanti e quanti mondi spiegati da Labatut

Tutti noi abbiamo o abbiamo avuto uno zio molto colto che conosce a memoria intere cantiche del Paradiso ma, di fronte alla teoria della Relatività di Einstein, allarga le braccia e con un sorriso snob afferma: “Mai capìta. E che sarà mai?”. La prendiamo alla lontana per dire: ci sono forse due saperi, separati, o …

Leggi tuttoScienza e scrittura. Il mondo dei quanti e quanti mondi spiegati da Labatut

Ricordando i Maigret con Cervi, prima di leggere il “nuovo” Simenon, Le Coup-de-Vague

Nell’ozio pandemico abbiamo provato a percorrere la distanza tra un antico sceneggiato di Maigret visto da ragazzino e un romanzo della Biblioteca Adelphi appena uscito, il Georges Simenon senza Maigret La fattoria del Coup-de-Vague. La prima serie de Le inchieste del Commissario Maigret, in onda fra il dicembre 1964 e il febbraio 1965 per ragioni …

Leggi tuttoRicordando i Maigret con Cervi, prima di leggere il “nuovo” Simenon, Le Coup-de-Vague

Jamaica Kincaid

Leggere, tradurre. Attraverso Lucy nel mondo di Jamaica Kincaid

Non si salva nessuno in Lucy, romanzo breve di Jamaica Kincaid (Piccola Biblioteca Adelphi). Uscito nel 2008, ripubblicato nel 2016, è un piccolo grande libro che abbiamo investigato facendo due chiacchiere con il suo traduttore, Andrea Di Gregorio. La protagonista scappa dalla madre e dall’isola di Antigua, ex colonia britannica nel Mar dei Caraibi, e sbarca a Manhattan …

Leggi tuttoLeggere, tradurre. Attraverso Lucy nel mondo di Jamaica Kincaid

Arbasino, Grazie per le magnifiche rose. Un best of sul teatro e su uno o due mondi scomparsi

Grazie per le magnifiche rose esce di nuovo per Adelphi in versione ridotta, ed è quasi un best of, un po’ obbligato, e si capisce perché. Apparso nel 1965 per Feltrinelli – nella leggendaria collana Materiali, quella con i caratteri della cover battuti a macchina, sottotitolo Tutte le avventure della drammaturgia contemporanea – è un …

Leggi tuttoArbasino, Grazie per le magnifiche rose. Un best of sul teatro e su uno o due mondi scomparsi

Giovanni Mariotti, Piccoli addii di un grande scrittore, andando con grazia alla deriva

Con il ritardo della pigrizia nutrita dall’apocalisse del Covid, scovo solo oggi online un testo (100 pagine virtuali) di Giovanni Mariotti (Pietrasanta, 1936). Piccoli addii: ecco il titolo-programma di un e-book della collana Microgrammi di Adelphi (poi trovato anche su carta) ed è già uno ossimoro sviante; significa addii ossia qualcosa di solenne – donde la …

Leggi tuttoGiovanni Mariotti, Piccoli addii di un grande scrittore, andando con grazia alla deriva