UN BLOG
IN FORMA DI MAGAZINE
E VICEVERSA

Allonsanfàn

Norma Desmond Blvd. Gloria al debutto, tra Valentino e il codice Hays. Prima puntata

Incomincia oggi, e seguirà per quattro domeniche, una grande storia hollywoodiana, di amore e successo, declino e destino: la storia di Norma Desmond, la diva dimenticata (ma davvero?) di Viale del Tramonto, vale a dire di chi la creò e di Gloria Swanson che divenne lei *** Nel 1928 Gloria Swanson è una delle grandi …

Leggi tuttoNorma Desmond Blvd. Gloria al debutto, tra Valentino e il codice Hays. Prima puntata

Arbasino, Grazie per le magnifiche rose. Un best of sul teatro e su uno o due mondi scomparsi

Grazie per le magnifiche rose esce di nuovo per Adelphi in versione ridotta, ed è quasi un best of, un po’ obbligato, e si capisce perché. Apparso nel 1965 per Feltrinelli – nella leggendaria collana Materiali, quella con i caratteri della cover battuti a macchina, sottotitolo Tutte le avventure della drammaturgia contemporanea – è un …

Leggi tuttoArbasino, Grazie per le magnifiche rose. Un best of sul teatro e su uno o due mondi scomparsi

Jesus Christ Superstar. Quando, come e perché Gesù divenne rock

Sono vecchio come Gesù. Non ci avevo mai pensato. Fino al momento in cui Zaira mi ha ricordato che quest’anno ricorre il cinquantesimo anniversario del musical Jesus Christ Superstar. All’improvviso – come è successo a Jake Blues nella chiesa di Triple Rock – ho avuto questa sconvolgente rivelazione: io e Gesù siamo praticamente coetanei. Prima però …

Leggi tuttoJesus Christ Superstar. Quando, come e perché Gesù divenne rock

La notte del giudizio per Malcolm & Marie, nel film di Sam Levinson. Applausi a Zendaya & John David

Prendiamola pure da lontano. Il regista e sceneggiatore Sam Levinson è figlio di Barry Levinson, celebre per aver vinto un Oscar nel 1979 con un film sull’autismo – ossia sulla difficoltà a comunicare – l’indimenticabile Rain Man. Forse per contrapposizione o forse per sintonia edipica con il padre – perdonate la battuta non finissima dedicata …

Leggi tuttoLa notte del giudizio per Malcolm & Marie, nel film di Sam Levinson. Applausi a Zendaya & John David

Su Netflix, The Dig – La nave sepolta di Simon Stone. Alla scoperta di noi stessi, come a teatro

Della nostalgia delle sale cinematografiche, propizie ai sogni e al bel cinema, sappiamo già tanto, ma bisognerebbe iniziare con il dire che questo film fa sentire vivida anche la mancanza delle voci più limpide che mai, dei decori spostati e rimessi a posto al momento stesso dello svolgimento della scena, di tutto ciò che fa …

Leggi tuttoSu Netflix, The Dig – La nave sepolta di Simon Stone. Alla scoperta di noi stessi, come a teatro

L’opera nell’età del jazz. Lady in the Dark, quando Ira Gershwin scrisse per Kurt Weill (e Danny Kaye)

Israel ha smesso di scrivere l’11 luglio 1937: senza le note di Jacob gli sembra che le sue parole siano vuote. Inutili. Ha sempre saputo che quei versi, che uscivano in maniera così apparentemente facile dalla sua penna, servivano soltanto per permettere al fratello di creare quella musica straordinaria, la musica del Novecento. Senza George, …

Leggi tuttoL’opera nell’età del jazz. Lady in the Dark, quando Ira Gershwin scrisse per Kurt Weill (e Danny Kaye)

Hollywood Stories. Gli illustri sconosciuti Vito e Fred in visita dal tenente Colombo

Vito Giusto Scozzari e Frederick Paul Draper II sono quasi coetanei. Il primo è nato a San Francisco il 26 gennaio 1918, mentre il secondo a Chester, in Pennsylvania, il 2 settembre 1923. Vito ha il teatro nel sangue. Ha trascorso i primi anni di vita a Napoli, dove i suoi genitori hanno deciso di …

Leggi tuttoHollywood Stories. Gli illustri sconosciuti Vito e Fred in visita dal tenente Colombo