UN BLOG
IN FORMA DI MAGAZINE
E VICEVERSA

Allonsanfàn

Bob Dylan. Quando, tanti anni fa, per noi era un libro di poesie beat

Per gli italiani di una certa età – qualche anno meno del Vate, certo – Bob Dylan è sempre stato, lettere maiuscole: PRIMA DI TUTTO UN POETA. Tutto merito, o colpa, di un vecchissimo libro. C’era infatti questo volumetto edito dalla Newton Compton, che allora era una casa editrice di paperback a basso costo, mal …

Leggi tutto

Il senso di Barbero per l’attualità

Non appena si finisce un libro capitato fra le mani quasi per caso, magari come regalo per le festività, viene spontaneo chiedersi perché proprio quello e, se non rientrava nei programmi, perché lo si è letto con ritardo o, al contrario, immediatamente e in fretta e furia. È una domanda che difficilmente ci si pone …

Leggi tutto

J.D. Salinger e il viaggio dell’innocente Holden

Gennaio è un mese salingeriano. Il primo gennaio del 1919 nasceva a New York  J.D., che se ne sarebbe andato a fine mese, più precisamente il 27 gennaio, nel 2010 a Cornish. Invernale è anche la domanda che si fa nel suo romanzo più famoso il “vecchio” Holden Caulfield: “Io abito a New York, e …

Leggi tutto

Gadda. Il Giornale di guerra e prigionia con 75 pagine mai lette

È la notizia e bisogna darla subito ai completisti e ai fans più accaniti: ci sono 75 pagine inedite, che invitano all’acquisto del Giornale di guerra e prigionia di Carlo Emilio Gadda (vanno precisamente da pag. 410 a pag. 485), ripubblicato in versione accresciuta da Adelphi, a cura di Paola Italia e con una nota …

Leggi tutto

Breve lettera a Paolo Grugni dalle parti di Darkland

Scrivo queste righe dirette a Paolo Grugni che sta meditando di traslocare da Berlino – sua casa ideale e quasi Heimat nell’ultimo ventennio – perché, ovunque PG decida di spostarsi, vorrei incoraggiarlo a licenziare – su carta, sul web, on air o dove diavolo preferisce – almeno altre mille pagine della sua storia (segreta) d’Italia, …

Leggi tutto

Garibaldi Zombies Emmetre edizioni

Garibaldi vs Zombies. L’eroe dei due mondi contro i morti viventi

È il 15 maggio 1860: a Calatafimi il sole tramonta su mille camicie rosse vittoriose. L’esercito borbonico è in rotta, la strada per Palermo aperta e tuttavia Garibaldi indugia nell’inseguire gli sconfitti. “Perché temeva un’imboscata del nemico” diranno quelli che hanno studiato storia o sbirciato Wikipedia. La verità è un’altra: l’eroe dei due mondi è …

Leggi tutto

Babylon, The Fabelmans e la formula perfetta

Negli anni dell’agonia, i registi battono ciak pro domo loro, quasi in difesa della loro arte minacciata dalle sale disertate. Giovani e anziani che siano, snocciolano odi al cinema che è e al cinema che fu. Steven Spielberg con The Fabelmans ha raccontato con delicatezza la sua cine educazione, ed enunciato, rivendicandola, l’alterità dello sguardo di …

Leggi tutto