UN BLOG
IN FORMA DI MAGAZINE
E VICEVERSA

Allonsanfàn

La nota dell’autore. Giulia Caminito su L’acqua del lago non è mai dolce

Questa rubrica si occupa essenzialmente delle Note d’autore e dei ringraziamenti alla fine dei libri Il primo capitolo di L’acqua del lago non è mai dolce (Bompiani) – mamma Antonia che irrompe in un ufficio pubblico per l’assegnazione di una casa popolare – è raccontato da un narratore onnisciente con l’intenzione di dirci dove siamo …

Leggi tutto

Alberto Vigevani. La breve passeggiata a un passo dall’orrore

Un baule, detto “il generale” per la stazza e la paradossale difficoltà al trasporto, dà lo start proustiano a una serie di ricordi che sfilano nella novella La breve passeggiata (Sellerio, ma prima Rusconi 1993) di Alberto Vigevani e approdano a una sfuggente ma decisiva consapevolezza inseguita nel corso di una vita. “Il generale” viene …

Leggi tutto

Stacey Swann, Infelici gli dei. Quando l’Olimpo si trasferisce in Texas

Essendo un romanzo ambientato in una immaginaria cittadina del Texas, chiamata Olympus; raccontando una storia tesa, che corre al disastro, dopo che più disastri si sono verificati; presentando una famiglia i cui caratteri richiamano quelli di dei, semidei ed eroi dell’antichità, e tutti assai poco propensi o capaci di cambiare la loro natura e il …

Leggi tutto

Capitol Hill Enrico Deaglio

Enrico Deaglio. L’America di Trump e quella di George Floyd

Il bando di Trump dai social network ha fatto sparire dalla scena pubblica l’ex presidente degli Stati Uniti. E con lui il ricordo dell’assalto a Capitol Hill che forse in Italia abbiamo considerato al pari di una carnevalata senza dare la giusta considerazione. In Cose che voi umani (Marsilio) Enrico Deaglio prova a suo modo …

Leggi tutto

Racconti da Istanbul. Sait Faik Abasıyanık, uomo inutile, flâneur, scrittore

Da quando la rete ha reso tutto disponibile, a portata d’occhio, aprendo al volgo gli scaffali di biblioteche infinite, è un’impresa per l’editore – e pure per il suo ufficio marketing – estrarre dal cilindro il coniglio bianco del grande scrittore ignoto, il maestro che torna dall’oblio, porgendo – proprio a noi e a chi …

Leggi tutto

Jim Morrison, soldato sconosciuto e Re Lucertola

Mi trovai tra le mani da ragazzino, prestato da un amico più grande, il 45 giri di The Unknown Soldier (Il Milite Ignoto) dei Doors, quinto singolo da Waiting For The Sun (Elektra, 1968): un pezzo molto corto, un testo di Jim Morrison breve e concitato fatto di un brandello di strofa ripetuto, un quasi refrain …

Leggi tutto

Ritorno a Helgoland. In viaggio con Rovelli tra fisica e filosofia

Che Helgoland (Carlo Rovelli, Piccola Biblioteca Adelphi, Milano 2020) sia di grande interesse lo ritengo indubbio perché pone in relazione i temi della fisica più avanzata con i temi della filosofia. Naturalmente quando un autore intende parlare della fisica più avanzata (quella dei quanti, ovvero di una materia difficilissima) è lecito domandarsi se ne ha …

Leggi tutto