UN BLOG
IN FORMA DI MAGAZINE
E VICEVERSA

Allonsanfàn

Anything Goes di Luca Billi. Una passeggiata sotto le luci dell’età del jazz

Siamo tornati nell’età del jazz: nella New York degli anni Venti del secolo scorso a Broadway si aprono e si riempiono teatri che diverranno leggendari, e Billie Holiday, che si chiama ancora Eleonora Fagan, fa le pulizie in un bordello canticchiando Love for Sale. Intanto, ad Harlem, scalda le corde vocali Cab Calloway, che ci …

Leggi tutto

L’opera nell’età del jazz. Lady in the Dark, quando Ira Gershwin scrisse per Kurt Weill (e Danny Kaye)

Israel ha smesso di scrivere l’11 luglio 1937: senza le note di Jacob gli sembra che le sue parole siano vuote. Inutili. Ha sempre saputo che quei versi, che uscivano in maniera così apparentemente facile dalla sua penna, servivano soltanto per permettere al fratello di creare quella musica straordinaria, la musica del Novecento. Senza George, …

Leggi tutto

Storie spettacolari: You’re the Top di Cole Porter e cos’era davvero grande per lui

Henri Bendel e sua moglie Blanche Lehman – sì, proprio una di quei Lehman – sono arrivati a New York da Morgan City, in Louisiana, nel 1895 e hanno aperto il loro primo negozio sulla Nona Strada nel Greenwich Village. Blanche è morta di parto, insieme al bambino, pochi mesi dopo, e da quel momento Henri si …

Leggi tutto