UN BLOG
IN FORMA DI MAGAZINE
E VICEVERSA

Allonsanfàn

Leggere. Luca Billi torna al Cabaret Voltaire nel 1917 per una foto di gruppo con ragazza

Zurigo, nel febbraio del 1917, è la porta girevole dell’Europa: entrano e escono, con movenze di balletto in una città dove si progetta o si sogna un nuovo mondo, maledicendo il vecchio, rivoluzionari russi e sradicati scrittori irlandesi, musicisti italiani e psichiatri svizzeri, dadaisti francesi e donne tedesche che hanno a che fare con declinanti …

Leggi tuttoLeggere. Luca Billi torna al Cabaret Voltaire nel 1917 per una foto di gruppo con ragazza

Leggere. La figlia unica di Guadalupe Nettel. Quando unico non vuol dire “solo” ma “straordinario”

Il titolo del nuovo romanzo della scrittrice messicana Guadalupe Nettel – già autrice de Il corpo in cui sono nata e Quando finisce l’inverno pubblicati da Einaudi e di Bestiario sentimentale  e Petali e altri racconti scomodi da La nuova Frontiera – ha attirato la mia attenzione fin da quando, provvidenzialmente, mi è stato regalato, l’ho soppesato e ho subito ammirato …

Leggi tuttoLeggere. La figlia unica di Guadalupe Nettel. Quando unico non vuol dire “solo” ma “straordinario”

Leggere. Andrea De Carlo, il teatro dei sogni e l’impossibilità di non essere cool

Mi ricordo molto bene Giovanni Maimeri che va negli States in Treno di Panna (1981), e Fiodor Barna che rincorre e abbraccia in Uccelli da gabbia e da voliera (1982) l’incantevole Malaidina. Erano due eroi e una ragazza davvero “alla Andrea De Carlo”, come avrei subito imparato e ammirato: posseduti da una coolness totale, da …

Leggi tuttoLeggere. Andrea De Carlo, il teatro dei sogni e l’impossibilità di non essere cool

Leggere. Giovanni Montanaro: “Le ultime lezioni ci dicono chi siamo”

Viene spontaneo parlare di attualità con Giovanni Montanaro (Venezia, 1983) appena si girano le pagine del suo romanzo Le ultime lezioni (Feltrinelli) per via dei due personaggi che vi compaiono. Iacopo, liceale alle prese con la maturità scolastica e della vita, e l’unico docente che sembra capirlo, il professor Costantini. È il tipo di professore …

Leggi tuttoLeggere. Giovanni Montanaro: “Le ultime lezioni ci dicono chi siamo”

Leggere. La morte in mano di Ottessa Moshfegh, nuova regina dei nostri incubi

Abbiamo conosciuto la vena sarcastica e azzerante di Ottessa Moshfegh ne Il mio anno di riposo e oblio (Feltrinelli): nella New York del Duemila, una ragazza snob dell’Upper East Side per superare un momento duro sceglie di passare un anno intero addormentata, facendo provvista di narcotici da una psichiatra incapace, dimentica ogni volta dei traumi …

Leggi tuttoLeggere. La morte in mano di Ottessa Moshfegh, nuova regina dei nostri incubi

Leggere. La tuffatrice di Julia von Lucadou tra il cielo e l’abisso

I lettori ossessivi compulsivi come me, appena stringono tra le mani un nuovo libro, lo esplorano come un paese sconosciuto da conquistare, lasciando la lettura del testo per ultima: prima c’è da guardare il titolo originale, Die Hochhausspringerin, la traduzione – a cura di Angela Ricci -, i ringraziamenti – per punti – e l’esergo, …

Leggi tuttoLeggere. La tuffatrice di Julia von Lucadou tra il cielo e l’abisso