UN BLOG
IN FORMA DI MAGAZINE
E VICEVERSA

Allonsanfàn

Broadway Stories. Ricordando Puccini, alla prima di un musical

Quanta gente stasera a teatro. Sono così emozionato, eppure non sono io che devo cantare e ballare su quel palcoscenico. La nostra Kathy sarà bravissima. Vorrei tanto che Nora fosse qui con me. E vorrei ci fossero anche i miei genitori. Se oggi nostra figlia può debuttare a Broadway, è anche grazie alle manie di due …

Leggi tutto

Gli indesiderabili. Lo sgombro del Bâtiment 5 di Parigi

È sicura ed efficace la scena d’apertura, che si svolge in ambienti in rovina, muri sporchi, macchie d’umidità. È morta una vecchia, una fiera matriarca, e la famiglia che la veglia porta per le scale la cassa fino in strada. L’ascensore è rotto. Un minuto dopo, il sindaco del comprensorio, munito di fascia tricolore, muore d’infarto …

Leggi tutto

Boileau-Narcejac. Le lupe e un uomo che non sa più chi è

“Se fossi stato capace di parlare di me alle donne che mi hanno amato, forse avrei pensato meno a me stesso. Forse il mio cuore ora non sarebbe una grossa varice piena di sangue nero e velenoso. Parlare! Sì, ma quando?” (pag. 158). Tempo di guerra. Il debole e colto pianista Gervais, protetto e quasi …

Leggi tutto

Da Bologna, i capolavori salvati di Sergej Paradžanov, ribelle del cinema ucraino

Le ombre degli avi dimenticati, girato nel 1964, restaurato grazie alla Film Foundation’s World Cinema Project di Martin Scorsese, al Dovzhenko Film Studio di Kiev e alla Cineteca di Bologna – dove è stato presentato al recente Festival del Cinema Ritrovato – è un film di rapinosa bellezza. Come lo sono, ciascuno a suo modo, tutti i film di …

Leggi tutto

Parigi. We can be flâneur just for one day

Esco. Che anche questa camera d’albergo, al The Hoxton, una specie di boutique ostello, talmente raffinato nei dettagli con quelle Tolomeo al posto delle abat jour, la testiera in cuoio appesa dietro il matrimoniale con le cinture, il parquet a spina di pesce vissuto al punto giusto, il verde Tiffany alle pareti, lo specchio rotondo, …

Leggi tutto

Hollywood Stories. Gli illustri sconosciuti Vito e Fred in visita dal tenente Colombo

Vito Giusto Scozzari e Frederick Paul Draper II sono quasi coetanei. Il primo è nato a San Francisco il 26 gennaio 1918, mentre il secondo a Chester, in Pennsylvania, il 2 settembre 1923. Vito ha il teatro nel sangue. Ha trascorso i primi anni di vita a Napoli, dove i suoi genitori hanno deciso di …

Leggi tutto