UN BLOG
IN FORMA DI MAGAZINE
E VICEVERSA

Allonsanfàn

L’incantatore Gian Carlo Fusco in una storia d’amore e cinematografo

La vicenda che ho rievocato in Lettere d’amore di un eccentrico (Avagliano editore) cade in un momento cruciale della vita di due amanti speciali. Lui è Gian Carlo Fusco, impareggiabile cronista di costume per tutti gli anni ’50, allora columnist seguitissimo del Giorno e personaggio rabelaisiano; lei, una sua collega bella, brava e agli antipodi …

Leggi tutto

Oggi 29 settembre, mi ricordo perché Battisti passava per nero. Colpa di Mogol

Per capire l’estraneità di Battisti-Mogol dalla musica che sentivano i ragazzi di città negli anni Settanta, i ragazzi di sinistra o quelli che avevano semplicemente un sogno di libertà, ascolto sempre Innocenti evasioni, datata 1972. Si capisce infatti che: 1. Il protagonista ha già una casa sua (mentre noi al massimo si aveva un saccoapelo). 2. La …

Leggi tutto