UN BLOG
IN FORMA DI MAGAZINE
E VICEVERSA

Allonsanfàn
covid cina

Quel virus (forse) sfuggito e i troppi misteri cinesi ne L’infinito errore di Fabrizio Gatti

Il battito d’ali della farfalla che provoca un uragano dall’altra parte del mondo l’abbiamo provato. Con un pipistrello al posto della farfalla e la Cina come altra parte del mondo. Un Paese che, fino al governo precedente, sembra potesse diventare un nostro grande amico. Ma mentre si discuteva della via della seta e di amichevoli …

Leggi tutto

Le tellier l'anomalia

Le Tellier, best seller in Francia con L’anomalia. Se una notte d’inverno 243 viaggiatori…

Forse è la notizia che 2.4.7. Film sta preparando una serie tv da L’anomalia di Hervé Le Tellier che mi induce a fermarmi al bordo di pagina 150. Oppure – escludendo la comoda fruizione che si prospetta a breve – sono semplicemente deluso e annoiato dalla prima dozzina di capitoli: una salva di incipit, con personaggi …

Leggi tutto

Joyce Carol Oates. Pericoli di un viaggio nel tempo e di dimenticare chi siamo

La cosiddetta fantascienza si è spesso dedicata a “…evocare ed elaborare idee ingegnose e inquietanti, spesso con riferimento agli assetti e ai rapporti sociali contemporanei…”. Così, citando il dizionario Treccani, traiamo gli aruspici per capire in che modo Joyce Carol Oates con Pericoli di un viaggio nel tempo (La Nave di Teseo) nel 2018 si …

Leggi tutto

La notte delle ninfee Luca Ricolfi

Nella notte delle Ninfee non si salva nessuno. Il j’accuse sul Covid del sociologo Ricolfi

Alla fine non si salva nessuno. È implacabile il giudizio del sociologo Luca Ricolfi che nel saggio La notte delle ninfee. Come si malgoverna un’epidemia (La nave di Teseo), uscito in libreria un mese fa e presentato venerdì in un’iniziativa online del Circolo dei Lettori di Torino, prende in esame la gestione della pandemia in …

Leggi tutto

Il mito Joyce Carol Oates e la fuga di una bambina che ha fatto la spia

La prima volta che ho sentito nominare Joyce Carol Oates fu in relazione a Chappaquiddick, l’incidente e il black out mentale (criminale) che tolsero per sempre Ted Kennedy dalle corsie presidenziali. JCO aveva ricostruito la vicenda in un piccolo romanzo, Black Water, uscito da noi come Acqua nera, per Anabasi (1993), dove la storia è narrata …

Leggi tutto

Dalla guerra alla primavera del lockdown, nei Campi d’ostinato amore di Umberto Piersanti

In occasione dell’uscita della raccolta del poeta urbinate Umberto Piersanti, Campi di ostinato amore (La Nave di Teseo), ri-posto la lettura di una delle sue poesie (è a pag. 77 nel libro): ne richiama un’altra, giustamente famosa, La Giostra, del 2001, scritta quasi vent’anni prima. Intanto sfoglio il nuovo volume, che parte da lontano, dall’8 …

Leggi tutto